ci siamo! Biancaevolta esce con il suo primo post.

L’idea di creare uno spazio virtuale nuovo, aperto, nasce dal desiderio di raccontare le esperienze, le notizie, le emozioni e tutto ciò che, nel mondo legato all’arte e alla cultura, vorremo poter condividere e scambiare con voi.

Perchè Biancaevolta? Entriamo nel linguaggio tipografico, dove bianca e volta sono i termini per indicare le due facce di uno stesso foglio da stampa, un pò come dire il fronte e il retro, il recto e il verso. Quando sfogliamo un libro, bianca è la pagina che ci appare in modo più immediato, quella che si presenta per prima e che subito attrae la nostra attenzione; volta viene un pochino dopo, sta sempre un passo indietro e ovviamente per guardarla dobbiamo voltar pagina. Ma non per questo è meno importante e anch’essa è ricca di significati. Allora perchè chiamare un blog Biancaevolta? Perchè quello che ci muove è il desiderio di andare oltre, di fare quel piccolo movimento in più che è il voltar pagina e che ci permette di approfondire, cogliere anche la più piccola conoscenza che sta dietro la realtà apparente.

Ma cosa c’è dietro l’apparenza? È possibile che esista qualcos’altro, qualcosa che sta dietro la prima pagina e che per fretta o inconsapevolezza non riusciamo ad afferrare, qualcosa che necessita invece di uno sguardo attento che ci permetta di penetrare un po’ più a fondo la realtà.
Allora di cosa parlerà Biancaevolta? Arte, cultura, l’incontro con un artista o con chi ha una storia da raccontare, un evento da non perdere o al quale avremmo voluto partecipare, qualche riflessione che proprio non possiamo evitare di condividere.. e che, vorremmo, potesse coinvolgere chi come noi, sente, desidera conoscere, capire, approfondire idee, esperienze, emozioni, racconti, conoscenze. Ma soprattutto sarà un appuntamento che si costruirà ed evolverà work in progress, anche insieme a chi avrà voglia di vivere con noi questa nuova esperienza. Sarà luogo d’incontro, di informazione ed approfondimento. Sarà soprattutto un luogo nostro.

A presto